Mescolarmi all'acqua.L’acqua
sempre troppo fredda
Ho ancora memoria
di quel brivido
Non era un tuffo
il mio
ma un mescolarmi
piano piano, all’acqua
Ne avevo rispetto
era il mondo a parte
quello dei delfini
e le balene
i miei parenti lontani
Ci parlavo, sai?
Chiedevo le storie
volevo ascoltare

Immagina il blu
e poi l’azzurro in superficie
e quel silenzio melodico
che bonifica la mente
Immagina…

Vorresti ascoltarlo con me?
I delfini raccontano
a loro piace la mia attenzione
a me le loro storie

Ritorno
a mescolarmi nell’azzurro.

Pat