Angolo buioE poi c’è un posto buio dove rifugiarsi sempre. Un posto scomodo, un angolo nascosto e duro per sedercisi e rimanerci troppo tempo. Per fortuna.
Un posto più vero di tanti sorrisi forzati, di quelli che le rughe nemmeno te le fanno venire. Quando finisci in quel luogo hai solo bisogno di rigenerarti all’ombra. Ci stai un po’. Ci stai scomodo ma ti serve. Per poco. Quel poco che poi ti farà sorridere di vero.

Pat