Seleziona una pagina

Su Facebook gira un video intitolato “Per chi si fosse perso un grande Marco Travaglio ieri sera da Lilli Gruber contro Maria Elena Boschi”.
Un grande Travaglio… giornalista da stimare, come no! Va be’… ma questi son pareri personali.

Ma il punto è che, come tutti i video ‘propaganda’ condivisi dal movimento più onesto del mondo, si sente solo quello che dice il Travaglio. La risposta della Boschi è sempre tagliata. Certo. Onestà e correttezza alla base di ogni dialogo. Certo. Il contraddittorio viene nascosto anche quelle pochissime volte che c’è stato.

E mi dispiace tanto per chi (persone che stimavo) si fa schiavo di questo metodo, condividendo materiale creato solo per distruggere e non per fare chiarezza. Potrei mai fidarmi di chi usa questo metodo solo per sentirsi dalla parte della ragione? No. Credo proprio di no. Mi dispiace.

Si è anche quel che si condivide.

Pat